Torna all'elenco degli argomenti patente D-DE

Quiz patente D-DE per Argomento - tutte le risposte corrette:
Dimensioni, massa e velocità dei veicoli

A bordo dei veicoli che montano il limitatore di velocità, deve essere presente una copia del certificato di installazione
A bordo dei veicoli che montano il limitatore di velocità, deve essere presente una copia dell'attestazione di apposizione dei sigilli da parte di officina autorizzata
Attivando il rallentatore elettromagnetico, viene generato un potente campo magnetico che si oppone alla rotazione del rotore e quindi dell'albero di trasmissione
Azionando il freno motore dei veicoli pesanti, il dispositivo chiude la mandata del gasolio da parte del sistema di iniezione
Azionando il freno motore dei veicoli pesanti, il dispositivo disinnesta automaticamente la frizione per sfruttare l'inerzia del veicolo
Azionando il freno motore dei veicoli pesanti, la fase di scarico del motore diventa in pratica una fase di compressione che frena/rallenta il veicolo
Azionando il freno motore dei veicoli pesanti, la fase di scarico del motore diventa una fase di aspirazione che frena/rallenta il veicolo
Azionando il freno motore dei veicoli pesanti, la fase di scarico del motore diventa una fase di aspirazione che frena/rallenta il veicolo
Azionando il freno motore dei veicoli pesanti, si crea una strozzatura del tubo di scarico tramite l'azionamento di un'apposita valvola a farfalla
Con l'azione del solo freno-motore non è possibile fermare il veicolo in distanze ragionevoli in tutte le situazioni di marcia
Con l'azione del solo rallentatore non si può fermare il veicolo in una distanza ragionevole in ogni situazione di marcia
E' esentato dall'obbligo del montaggio del dispositivo limitatore di velocità qualsiasi veicolo che faccia un servizio di linea
Gli autobus e gli autocarri, a differenza degli altri veicoli, devono potersi inscrivere in una corona circolare larga 8,20 metri e di raggio interno pari 6,30 metri
Gli autobus urbani non possono avere sbalzi superiori ai dieci centimetri per non rischiare di urtare i pedoni sul marciapiede
Gli sbalzi di cui sono dotati i veicoli pesanti sono tra l'altro previsti per facilitare le manovre di parcheggio
Gli sbalzi sono vietati sugli autobus extraurbani, perché ne compromettono la tenuta di strada
I conducenti che si mettono alla guida di un mezzo pesante devono tenere presente che, generalmente, tali veicoli presentano sbalzi notevoli
I veicoli pesanti che hanno sbalzi superiori ai quaranta centimetri devono essere di norma dotati di uno specchio retrovisore supplementare
I veicoli pesanti non possono avere, di norma, sbalzi di lunghezza superiore ai quaranta centimetri
II rallentatore elettromagnetico tende a surriscaldarsi maggiormente di quello idraulico
Il comando del rallentatore idraulico può essere sul volante
Il comando del rallentatore idraulico può essere sul volante
Il conducente alla guida di un mezzo pesante deve tenere presente che, generalmente, tali veicoli presentano sbalzi notevoli anteriormente, ma non posteriormente
Il dispositivo "freno motore" può essere integrato con il rallentatore e con l'impianto di frenatura di servizio in un unico sistema a controllo elettronico
Il dispositivo limitatore di velocità agisce sul freno di soccorso
Il dispositivo limitatore di velocità agisce, se presente, sulla pompa di iniezione del veicolo
Il dispositivo limitatore di velocità agisce, se presente, sulla pompa di iniezione del veicolo
Il dispositivo limitatore di velocità blocca il pedale dell'acceleratore
Il freno motore dei veicoli pesanti può essere utilizzato solo su strade in discesa
Il freno motore è azionato tramite il "manettino" del freno di stazionamento a molla, quando lo stesso viene portato a fine corsa
Il freno motore è particolarmente efficiente sui veicoli elettrici
Il freno motore è un dispositivo che serve a mantenere frenato il veicolo quando è in sosta su strada in pendenza
Il freno motore ed il rallentatore si azionano assieme al freno di servizio in caso di pericolo immediato
Il freno motore funziona meglio quando il cambio è in folle
Il freno-motore è particolarmente importante per ridurre il rischio di possibile surriscaldamento degli elementi frenanti
Il freno-motore ed il rallentatore non sono dispositivi uguali, ma hanno funzioni analoghe
Il limitatore di velocità deve essere di tipo omologato e montato da officina autorizzata
Il limitatore di velocità deve essere inviolabile, cioè non deve essere possibile aumentare o spostare temporaneamente o permanentemente il livello della limitazione di velocità
Il limitatore di velocità deve essere montato su tutti gli autobus con più di 22 posti a sedere
Il limitatore di velocità deve essere montato su tutti gli autobus di massa superiore a 5 tonnellate
Il limitatore di velocità deve essere montato su tutti gli autocarri
Il limitatore di velocità deve essere montato su tutti gli autocarri di massa superiore a 7,5 tonnellate
Il limitatore di velocità deve essere montato su tutti gli autocarri, di massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate, immatricolati dopo il 1 ottobre 2001
Il limitatore di velocità è raffreddato ad acqua
Il limitatore di velocità è un dispositivo che interviene sull'iniezione del combustibile
Il limitatore di velocità è un dispositivo la cui funzione è quella di regolare l'alimentazione di combustibile al motore, al fine di limitare la velocità del veicolo ad un valore stabilito
Il limitatore di velocità è un dispositivo la cui funzione è quella di regolare l'alimentazione di combustibile al motore, al fine di limitare la velocità del veicolo ad un valore stabilito
Il limitatore di velocità favorisce la riduzione dell'inquinamento atmosferico
Il limitatore di velocità interviene sul rallentatore, potenziandone l'effetto
Il limitatore di velocità non deve essere montato sugli autobus che effettuano servizio pubblico urbano
Il limitatore di velocità può essere disattivato dal conducente in caso di emergenza
Il limitatore di velocità può essere disattivato dal conducente in caso di emergenza
Il limitatore di velocità può essere disattivato dal conducente quando circola su autostrade con 3 o più corsie per senso di marcia
Il limitatore di velocità può essere disattivato dal conducente sui percorsi urbani
Il limitatore di velocità viene regolato dal conducente a mezzo di una leva posta sul cruscotto
Il limitatore di velocità, montato da officina autorizzata, comporta l'obbligo dell'aggiornamento della carta di circolazione
Il limite di massa complessiva a pieno carico per i veicoli a motore isolati a 2 assi è di 18 tonnellate (ad eccezione di particolari autobus)
Il limite di massa complessiva a pieno carico per i veicoli a motore isolati a 2 assi è di 8 tonnellate (ad eccezione di particolari autobus)
Il limite di massa complessiva a pieno carico per i veicoli a motore isolati a 3 assi è di 15 tonnellate (oppure di 16 tonnellate se sono rispettate particolari prescrizioni)
Il limite di massa complessiva a pieno carico per i veicoli a motore isolati a 3 assi è di 25 tonnellate (oppure di 26 tonnellate se sono rispettate particolari prescrizioni)
Il limite di massa complessiva a pieno carico per i veicoli a motore isolati a 3 o più assi dipende anche dalla presenza o meno di sospensioni pneumatiche e ruote gemellate
Il limite di massa complessiva a pieno carico per i veicoli a motore isolati a 3 o più assi dipende anche dalla presenza o meno di sospensioni pneumatiche e ruote gemellate
Il limite di massa complessiva a pieno carico per i veicoli a motore isolati a 4 assi è di 25 tonnellate (oppure di 32 tonnellate se sono rispettate particolari prescrizioni)
Il limite di massa complessiva a pieno carico per i veicoli a motore isolati a 4 assi è di 40 tonnellate (oppure di 44 tonnellate se sono rispettate particolari prescrizioni)
Il limite di massa complessiva a pieno carico per i veicoli a motore isolati dipende dal tipo di pneumatici di cui è dotato il veicolo
Il limite di massa complessiva a pieno carico per i veicoli a motore isolati dipende dal totale degli assi di cui è dotato il veicolo
Il limite di massa complessiva a pieno carico per i veicoli a motore isolati è di 15 tonnellate, salvo che trasportino liquidi
Il montaggio del limitatore di velocità è obbligatorio per i veicoli M2, M3, N2, N3 immatricolati dopo il 1 ottobre 2001
Il montaggio del limitatore di velocità è obbligatorio solo per gli autobus
Il montaggio del limitatore di velocità può essere eseguito da qualsiasi officina meccanica
Il rallentatore (retarder) può venire usato anche assieme al freno motore
Il rallentatore ed il freno motore integrano il sistema di frenatura di servizio
Il rallentatore elettromagnetico accumula energia centrifuga durante le curve per ricaricarsi
Il rallentatore elettromagnetico deve essere periodicamente pulito da polvere e terriccio
Il rallentatore elettromagnetico deve essere periodicamente pulito da polvere e terriccio
Il rallentatore elettromagnetico è composto da un interruttore magnetotermico e da un diffusore
Il rallentatore elettromagnetico è più leggero di quello idraulico
Il rallentatore elettromagnetico è più pesante di quello idraulico
Il rallentatore elettromagnetico è schematicamente composto da uno statore e da un rotore
Il rallentatore elettromagnetico genera una forte quantità di calore che deve essere smaltita
Il rallentatore elettromagnetico può sopportare carichi frenanti minori rispetto a quello idraulico
Il rallentatore idraulico agisce direttamente sugli elementi frenanti delle ruote motrici
Il rallentatore idraulico consente il bloccaggio immediato delle ruote motrici
Il rallentatore idraulico deve essere periodicamente svuotato dell'olio e pulito con dello sgrassante
Il rallentatore idraulico è di più agevole montaggio rispetto a quello elettromagnetico
Il rallentatore idraulico è più usato perché quello elettromagnetico consuma molta corrente
Il rallentatore idraulico è posto all'uscita del cambio ed è collegato con l'albero di trasmissione
Il rallentatore idraulico è posto tra la coppia conica ed i semiassi
Il rallentatore idraulico è posto tra la coppia conica ed i semiassi
Il rallentatore idraulico è raffreddato ad aria
Il rallentatore idraulico fa parte dell'impianto di frenatura pneumoidraulico
Il rallentatore idraulico necessita di uno scambiatore di calore per evitare surriscaldamenti
Il rallentatore idraulico non necessita di uno scambiatore di calore, perché utilizza la propria scatola metallica per il raffreddamento ad aria
Il rallentatore non deve essere usato assieme al freno motore
Il rallentatore può essere del tipo idraulico, elettromagnetico o a circolazione di acqua (aquatarder)
Il rallentatore può essere di tipo idraulico o elettromagnetico
Il rallentatore può essere di tipo pneumatico o pneumoidraulico
In genere, il comando del rallentatore idraulico è ottenuto tramite un dispositivo a leva o a pedale, che consente vari livelli di frenatura
In un veicolo a motore, lo sbalzo anteriore aumenta la larghezza della fascia di ingombro
Innestando un basso rapporto del cambio si ottiene un maggior effetto frenante del motore
L'altezza massima degli autoveicoli adibiti al trasporto di container non deve superare 4,30 metri
L'altezza massima di autobus e filobus destinati a servizi pubblici di linea urbani e suburbani, circolanti su itinerari prestabiliti, non deve superare 4,30 metri
L'effetto frenante del motore a scoppio è, a parità di cilindrata, generalmente maggiore di quello del motore Diesel
L'effetto frenante del motore Diesel è, a parità di cilindrata, generalmente, maggiore di quello del motore a scoppio
L'effetto frenante del motore Diesel è, a parità di cilindrata, generalmente, maggiore di quello del motore a scoppio
L'olio del rallentatore idraulico può raggiungere elevate temperature
L'uso del rallentatore idraulico comporta una maggiore usura dei materiali di attrito degli elementi frenanti ed un maggior riscaldamento dei tamburi
La carreggiata di un veicolo è la distanza fra il centro delle impronte a terra degli pneumatici di uno stesso asse
La carreggiata di un veicolo è la distanza fra un parafango e l'altro dello stesso asse
La circolazione con limitatore di velocità alterato comporta la sanzione accessoria della revoca della patente di guida
La circolazione con limitatore di velocità alterato comporta la sospensione della patente da 15 giorni a tre mesi
La fascia d'ingombro aumenta all'aumentare degli sbalzi del veicolo
La fascia d'ingombro aumenta se il veicolo è dotato di più assi sterzanti
La fascia d'ingombro è la corona circolare che il veicolo occupa, sul piano stradale, nell'effettuare una curva o una svolta
La fascia d'ingombro è lo spazio in larghezza che il veicolo occupa su strada rettilinea
La fascia d'ingombro non deve essere superiore alla larghezza del veicolo con il suo carico
La fascia d'ingombro si riduce se il veicolo è dotato di asse autosterzante posteriore
La fascia di ingombro di un veicolo aumenta con l'aumentare della sua massa
La fascia di ingombro di un veicolo deve avere il raggio esterno non superiore a 12,50 metri
La fascia di ingombro di un veicolo deve avere il raggio interno superiore a 5,30 metri
La fascia di ingombro di un veicolo deve rispettare determinati limiti di raggio fissati dalle norme
La fascia di ingombro di un veicolo diminuisce con l'aumentare dell'angolo di sterzata
La fascia di ingombro di un veicolo diminuisce con l'aumentare della sua lunghezza
La fascia di ingombro di un veicolo è la corona circolare occupata dal veicolo stesso quando percorre una curva con il minimo raggio possibile di sterzata
La fascia di ingombro di un veicolo figura sempre nella carta di circolazione
La lunghezza massima di un autoarticolato con avanzamento ralla di 3 metri rispetto alla parte anteriore del semirimorchio è di 15,50 metri
La lunghezza massima di un autoarticolato è di 16,50 metri, purché l'avanzamento ralla abbia particolari caratteristiche
La lunghezza massima di un autoarticolato è di 18,75 metri
La lunghezza massima di un autobus a 2 assi è di 13,50 metri
La lunghezza massima di un autobus a 2 assi è di 15 metri
La lunghezza massima di un autobus a 3 o più assi è di 15 metri
La lunghezza massima di un autobus a 3 o più assi è di 18,75 metri
La lunghezza massima di un autosnodato o di un autobus con rimorchio è di 18,75 metri
La lunghezza massima di un autotreno è di 18,75 metri, purché il complesso dei veicoli abbia particolari misure
La lunghezza massima di un autotreno è di 19,35 metri, se dotato di sospensioni pneumatiche sugli assi del rimorchio
La lunghezza massima non superiore dei veicoli non è fissata per norma, in quanto dipende dal carico trasportato
La massa complessiva a pieno carico è equivalente al valore della tara, moltiplicato per 1,2
La massa complessiva a pieno carico è la massa massima autorizzata e corrisponde alla tara più il carico utile
La massa complessiva a pieno carico non è indicata nella carta di circolazione
La massa in ordine di marcia (tara) si ottiene sommando alla massa a vuoto del veicolo la massa convenzionale del conducente e la massa costituita dal 90% del carburante contenuto nel serbatoio
La massa in ordine di marcia cambia se il veicolo percorre una strada in forte pendenza
La portata (carico utile) rappresenta il carico massimo trasportabile da un veicolo ed è indicata sulla carta di circolazione
La portata del veicolo è il carico massimo che può essere sopportato dagli pneumatici
La portata è pari alla somma delle masse massime ammesse sugli assi del veicolo
La tara di un veicolo è equivalente al suo carico utile
La velocità massima consentita dal limitatore ad un autobus deve essere di 100 km/h
La velocità massima consentita dal limitatore ad un autobus deve essere di 110 km/h
La velocità massima consentita dal limitatore ad un autobus deve essere di 80 km/h
La velocità massima consentita dal limitatore ad un autocarro di massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate, deve essere di 70 km/h
La velocità massima consentita dal limitatore ad un autocarro, di massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate, deve essere di 100 km/h
La velocità massima consentita dal limitatore ad un autocarro, di massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate, deve essere di 80 km/h
La velocità massima consentita dal limitatore ad un autocarro, di massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate, deve essere di 90 km/h
La verifica del corretto montaggio del limitatore di velocità avviene accertando la presenza della apposita targhetta, conforme alle norme, e del certificato di installazione
La verifica del corretto montaggio del limitatore di velocità avviene mediante certificato rilasciato dalla Motorizzazione Civile
La verifica del corretto montaggio del limitatore di velocità avviene mediante certificato rilasciato dalla Motorizzazione Civile
La verifica del corretto montaggio del limitatore di velocità avviene provando il veicolo su strada
Le bisarche (autoveicoli per trasporto di altri autoveicoli) possono avere lunghezza massima differente da quella prevista per altri veicoli
Le dimensioni della fascia di ingombro di un veicolo non sono indicate nella carta di circolazione
Lo sbalzo di un veicolo è la parte che sporge anteriormente o posteriormente rispetto all'asse più estremo anteriore o posteriore rispettivamente
Negli autotreni e autoarticolati, il rimorchio o semirimorchio devono avere una larghezza inferiore alla motrice di almeno 5 centimetri
Nel rallentatore elettromagnetico, lo statore è fissato al piantone dello sterzo mentre i dischi del rotore sono calettati sull'albero primario del cambio
Nel rallentatore elettromagnetico, lo statore è fissato al telaio mentre i dischi del rotore sono vincolati all'albero di trasmissione
Nel rallentatore idraulico viene utilizzato uno speciale olio che genera attrito e si oppone alla rotazione
Ogni autoveicolo, esclusi autobus e i semirimorchi, deve avere lunghezza massima non superiore a 12 metri
Ogni veicolo a motore o complesso di veicoli deve potersi inscrivere in una corona circolare larga 5,20 m e di raggio esterno pari a 16,50 metri
Ogni veicolo a motore o complesso di veicoli deve potersi inscrivere in una corona circolare larga 5,30 metri e di raggio interno pari a 7,20 metri
Ogni veicolo a motore, o complesso di veicoli, compreso il relativo carico, deve potersi inserire in una corona circolare di raggio esterno 12,50 metri e raggio interno 5,30 metri
Ogni veicolo a motore, o complesso di veicoli, compreso il relativo carico, deve potersi inserire in una corona circolare di raggio esterno 12,50 metri e raggio interno 5,30 metri
Ogni veicolo, esclusi autobus e i semirimorchi, deve avere lunghezza massima non superiore a 13,50 metri
Per interasse (passo) di un veicolo a due assi si intende la distanza fra i centri dei due assi
Per interasse (passo) di un veicolo a due assi si intende la distanza fra il centro delle ruote di uno stesso asse
Per sbalzo di un veicolo si intende la pendenza massima che esso può superare quando circola a vuoto
Quando si è alla guida di un mezzo pesante dotato di sbalzi importanti, non si possono percorrere strade dove sono presenti dossi artificiali
Salvo eccezioni, ogni veicolo, compreso il suo carico, deve avere altezza massima non superiore a 4 metri
Salvo eccezioni, ogni veicolo, compreso il suo carico, deve avere altezza massima non superiore a 5 metri
Salvo i veicoli ATP, ogni veicolo, compreso il suo carico, deve avere larghezza massima non superiore a 2,55 metri
Salvo i veicoli ATP, ogni veicolo, compreso il suo carico, deve avere larghezza massima non superiore a 2,75 metri
Se si effettua una svolta con un veicolo dotato di sbalzi notevoli, occorre tenere presente che, con le estremità anteriore o posteriore del veicolo, si potrebbe invadere il marciapiede
Se si effettua una svolta con un veicolo dotato di sbalzi notevoli, occorre tenere presente che, con le estremità anteriore o posteriore del veicolo, si potrebbero urtare pedoni o ciclisti in transito nelle vicinanze
Sono esentati dall'obbligo del montaggio del dispositivo limitatore di velocità gli autobus urbani
Sono esentati dall'obbligo del montaggio del dispositivo limitatore di velocità solo i veicoli militari o appartenenti ai corpi di polizia
Su un veicolo dotato di motore Diesel, il limitatore di velocità interviene sulla mandata della pompa di iniezione oppure degli iniettori pompa
Su un veicolo dotato di motore Diesel, il limitatore di velocità interviene sulla mandata della pompa di iniezione oppure degli iniettori pompa
Su un veicolo dotato di sbalzi notevoli, aumenta la difficoltà a mantenere la corretta traiettoria in curva e nelle svolte
Su un veicolo dotato di sbalzi notevoli, nell'affrontare una discesa o un dislivello stradale occorre moderare la velocità
Su un veicolo dotato di sbalzi notevoli, nell'affrontare una discesa o un dislivello stradale occorre moderare la velocità
Su un veicolo dotato di sbalzi notevoli, nell'affrontare una discesa ripida o un forte dislivello stradale occorre conoscere l'angolo massimo di uscita che si può affrontare
Su un veicolo dotato di sbalzi notevoli, nell'affrontare una ripida salita o un forte dislivello stradale occorre conoscere l'angolo massimo di attacco che si può affrontare
Su un veicolo dotato di sbalzi notevoli, nell'affrontare una salita o un dislivello stradale occorre moderare la velocità
Sui veicoli molto pesanti si possono montare sia il rallentatore idraulico che quello elettromagnetico insieme, purché siano disposti in serie
Sulla copia del certificato di installazione del limitatore di velocità deve risultare, tra l'altro, la dichiarazione che il limitatore è stato omologato per il tipo di veicolo su cui è montato
Sulla copia del certificato di installazione del limitatore di velocità devono risultare, tra l'altro, il numero di omologazione e di matricola del limitatore
Sulla copia del certificato di installazione del limitatore di velocità devono risultare, tra l'altro, il numero di telaio e di targa del veicolo su cui è montato
Sulla copia del certificato di installazione del limitatore di velocità devono risultare, tra l'altro, il numero e la data di redazione del certificato
Sulla copia del certificato di installazione del limitatore di velocità devono risultare, tra l'altro, l'esito positivo della revisione triennale
Sulla copia del certificato di installazione del limitatore di velocità devono risultare, tra l'altro, le generalità del tecnico che lo ha installato
Un rimorchio non deve mai avere lunghezza maggiore del 60% di quella della motrice
Un rimorchio non deve mai avere lunghezza maggiore di 9 metri
Un semirimorchio non deve mai avere lunghezza maggiore di 10,75 metri
Utilizzando il rallentatore idraulico, il minore o maggiore rallentamento del veicolo è legato dalla quantità d'olio che entra nel rallentatore stesso
NEWS
Patente A: si può portare un passeggero se si ha il foglio rosa?
Rinnovo patente